Avvocati bomber Palla al centro

Avvocati bomber Palla al centro

14 luglio 2017

by Nunziante Magrone in Rassegna Stampa

Il Messaggero

Trecento toghe contro nel torneo di “calcio a cinque” diventato un classico della Capitale: ecco i vincitori L’EVENTO
Trecento “Avvocati nel Pallone”, tra agonismo e fair play. Si rinnova la tradizione del torneo a squadre di calcio a cinque che porta sul campo venti squadre composte dal gotha dell’avvocatura romana. Per due mesi, a partire dallo scorso maggio, una sera a settimana, di lunedì o di martedì, hanno appeso la toga e lasciato nel guardaroba la grisaglia per indossare divisa sociale e scarpini e disputarsi il titolo 2017, edizione 21 della manifestazione sportiva ideata dall’avvocato Gianmatteo Nunziante , socio fondatore dello studio Nunziante Magrone . Ieri sera sulla terrazza panoramica di un hotel cinque stelle di via del Vantaggio, la premiazione è andata in scena all’ora del cocktail, con il tramonto e i tetti di Roma a fare da cornice, e lo sguardo dei centocinquanta ospiti, rigorosamente appartenenti al mondo giuridico, che si spinge fino al Pincio e al profilo di Villa Medici. Dopo tanti match disputati in primavera nel club sportivo di via degli Olimpionici, si apre il capitolo della ricompensa con il rito della consegna dei trofei a cura di Nunziante e degli altri membri del comitato organizzatore, Francesco Vitali de Bonda e Otello Emanuele . Tra i team degli studi legali che hanno partecipato alla competizione, l’ha spuntata quest’anno, al netto di 56 partite disputate complessivamente nel torneo, la squadra formata dagli studi Perno&Cremonese-Radice&Cereda e Guarino capitanata da Angelo Cremonese : dopo aver vinto cinque edizioni, ha raggiunto lo studio Tonucci&Partners in cima all’albo d’oro. Nella girandola di coppe luccicanti, condita da applausi e complimenti, sono entrati ovviamente i due marcatori del torneo: l’avvocato Giorgio Politano di Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con 31 reti, e la collega Benedetta Molaioli della squadra Amici del Torneo con un bottino di 20 reti. A proposito di partecipazione femminile: una regola impone che per ogni partita ci siano almeno due donne in campo. Nel palmares entrano anche il miglior portiere della manifestazione Nicola Ghisalberti , che ha blindato la vittoria della squadra prima classificata, e la formazione degli studi Nunziante Magrone e Ughi e Nunziante , che si è aggiudicata la Coppa Fair Play. Seconda classificata, la squadra mista Amici del Torneo, mentre lo Studio Stern Zanin si è aggiudicato il terzo posto e Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners il quarto

Scarica pdf