La Sentenza Cofemel, C-683/17, e la sua incidenza sulla giurisprudenza delle Corti nazionali