Nunziante Magrone al fianco di un pool di 9 banche per la ristrutturazione del debito di CEU Costruzioni Elettromeccaniche Umbre