Riforma degli ammortizzatori sociali: i nuovi requisiti